Il pianto del fiscalista

E' consuetudine, tra i fiscalisti, invitare a convegno le societ?? clienti almeno una volta l'anno, per illustrare le novit?? normative.
A tutte quelle a cui ho sin qui partecipato, l'apertura viene dedicata al dileggio del legislatore (pi?? spesso il Governo decretante) che infarcisce leggi e decreti di controsensi e strafalcioni.
Fino allo scorso anno, il dileggio era accompagnato da un sorriso sornione del fiscalista di turno, un chiaro segnale che gli strafalcioni avrebbero quasi sicuramente consentito alla categoria di fornire migliori servigi ai clienti.
Questa settimana invece il dileggio era triste, astioso e dimesso. Non c'?? quasi nulla di chiaro, tranne la confusione, nei tre decreti (sviluppo, manovra correttiva e manovra di ferragosto) che hanno riempito le pagine dei quotidiani questa estate.
Ed in attesa delle circolari interpretative anche i fiscalisti piangono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *